lunedì 30 marzo 2009

Tempi differenziati

Oggi sono andato a fotografare i fiorellini bianchi. Ogni primavera lo desideravo ma mai avevo avuto il tempo di farlo. Quell'angolo di bosco che sembra un giardino lo avevo adocchiato da tempo, ma ogni volta c'era il torrente che mi separava da esso. Ma oggi sono andato a colpo sicuro. Ho attraversato il prato che inizia a verdeggiare, dove brillava la pioggia della notte. Un tappeto bianco di "fiori delle capre" (in versione scientifica "anemone nemorosa" ovvero "anemone bianca": http://www.parcocurone.it/ambiente/flora/scheda.php?id=14&i=5) mi ha accolto, ed il profumo della primavera mi ha avvolto.
Ad un candido tappeto di anemoni in fiore facevano da contraltare gli alberi di alto fusto, ancora avvolti dal sonno dell'inverno. Era una situazione particolare, come se parte della Natura si fosse già risvegliata e parte stesse ancora dormendo. O sonnecchiando, visto che le gemme giorno dopo giorno si fanno più turgide e dolci, segno evidente della Vita che sta quasi esplodendo.
Qualche tempo fa avevo avuto la voglia di primavera nel cuore dell'inverno. Ora che la primavera è imminente in tutta la sua bellezza mi sento un pò in autunno. A volte si è un pò sfasati. I tempi sono differenziati, spesso e volentieri. Lo erano oggi nel bosco tra i fiori e gli alberi, lo sono stati nella mia Vita recente e sono certo che lo saranno anche in quella futura.
Perchè la saggezza è affare di pochi. O meglio, dono di pochi. Affare riconduce al mercanteggiare. Invece, se c'è ancora qualcosa che non si compra in questo mondo in cui tutto è in vendita, è proprio la saggezza. Ne sono certo, e non finirò mai di cercarla, anche nei tempi differenziati che albergano nel mio animo.
(nella mia foto di oggi: tappeto di anemoni fiorite a Montevecchia)

8 commenti:

Su Chua Phin 徐蔡斌 ha detto...

The carpet of green and white is indeed eye-catching.

I remembered I asked this before and I'll ask again Zar,

"Has Spring finally come to your area?"

Su Chua Phin 徐蔡斌 ha detto...

The carpet of green and white is indeed eye-catching.

I remembered I asked this before and I'll ask again Zar,

"Has Spring finally come to your area?"

Zar ha detto...

Hallo friend, Spring is finally coming :-)

Su Chua Phin 徐蔡斌 ha detto...

A toast for that :)

Anonimo ha detto...

Le stagioni del nostro cuore difficilmente corrispondo a quelle metereologiche.L'importante è viverle appieno sempre.
Per qualcuno è iniziata la primavera, qualcuno sta vivendo ancora l'inverno, ma tutto questo susseguirsi di stagioni ci porta a crescere, amare, gioire e soffrire in silenzio, per essere Grandi ma anche più forti.
Anima

Romina ha detto...

Eh sì, le stagioni dell'anima sono autonome e non corrispondono a quelle della natura.
Ma l'autunno è splendido nella sua malinconia, perché è profondità di pensieri e di sensazioni. Dunque forse non si deve temere l'autunno nell'anima.

Bella foto, i fiorni bianchi sono splendidi.

Buon fine settimana. :)

Zar ha detto...

@Anima: può non esserci corrispondenza temporale ma mentale, una affinità di sensi...
@Romina: è proprio autunno per i silenzi e la bruma, la "meditatio"

Anonimo ha detto...

I inclination not concur on it. I think warm-hearted post. Particularly the title-deed attracted me to read the unscathed story.